Logo
Print this page

Pubblicata la graduatoria provvisoria del bando borse titolari protezione internazionale 2022/23

Pubblicata la graduatoria provvisoria del bando per l’assegnazione di 100 annualità di borse a studenti con protezione internazionale: l’assegnazione della borsa avverrà solo a fronte della finalizzazione dell’iscrizione universitaria.

I primi 100 candidati, una volta iscritti per l’a.a. 2022/23 ad un corso di laurea triennale, magistrale, a ciclo unico o a un dottorato di ricerca presso una Università italiana associata alla CRUI, saranno automaticamente assegnatari della borsa. I candidati dal n. 101 al 190 sono idonei, ma non assegnatari: in caso di scorrimento della graduatoria saranno contattati via e-mail.

Per tutti i candidati in graduatoria il Ministero dell’Interno provvede alla verifica dello status di rifugiati o di beneficiari di protezione sussidiaria; in assenza si avrà l’automatica esclusione dalla graduatoria e dai benefici.

 

====

Scadenza bando: 31 agosto 2022
Bando per 100 borse di studio a studenti con protezione internazionale, per l’accesso a corsi di laurea, laurea magistrale e dottorato di ricerca senza borsa presso le università italiane. L’iniziativa, promossa dal Ministero dell’Interno e dalla CRUI, con la partecipazione dell’ANDISU, ha l’obiettivo di sostenere il diritto allo studio di giovani studenti meritevoli, titolari di protezione internazionale, costretti ad interrompere il percorso di studi avviato nel Paese d'origine.

CRUI - Conferenza dei Rettori delle Università italiane
Piazza Rondanini, 48 - 00186 Roma - segreteria@crui.it - segreteria.crui@pec.it - Tel. +39 06 684411